mercoledì 2 febbraio 2011

"Da grande sogno di fare.."

Ieri sera mentre leggevo un manga, precisamente Ransie la strega "batticuore notturno" nr. 26 uscito nel novembre del 2004, per la prima volta mi sono soffermata sulle ultime pagine dove di solito sono pubblicate le mail dei lettori dell'epoca in cui è uscito il volume. Mi ritrovo a leggere una mail di una ragazza di 13 anni, Amanda, che scrive di quanto le piacciano i manga, che ha scoperto grazie ad una sua amica che da grande sogna di fare la fumettista!. Tutto ciò mi fa sorridere e mi ritrovo a vagare con la mente di come, a 13 anni, sia normale pensare a cosa si vuole fare da grande. Mi assale una grande nostalgia e mi rendo conto che io ancora non lo so cosa voglio fare da grande, peccato che già lo sia, grande intendo -.- A 25 anni mi rendo conto che quando si è più piccini si ha tutto il tempo per sognare, sui banchi di scuola, mentre il prof spiega. Io sognavo di poter diventare una grande pittrice, e passavo le ore a disegnare sui quaderni, tra una nozione di storia dell'arte e una di matematica. Mi accorgo che di tempo per sognare non ce n'è più tanto e mi assale pure un vago senso di ansia. Quand'è che ho dimenticato i miei sogni e ho cominciato a pensare a buste paga e conto in banca? Non me ne sono accorta. Non me ne sono accorta di quando è stato più bello trovarsi qualche soldino in più e poter rendersi autonomi, non me ne sono accorta di quando ho chiuso pennelli e sogni dentro un cassetto. O forse me ne sono accorta eccome, ma ho cominciato a pensare che forse quei sogni pesavano troppo, che in fondo c'era sempre tempo...si Tempo, colui che sfugge dalle nostre mani e nemmeno ce ne accorgiamo. E per assurdo con il manga in mano, ho cominciato a pensare che iniziare una scuola di specializzazione ora significherebbe finire a 30 anni...30? già siamo arrivati fin qui? La conclusione non è che sono una fallita e non ho risolto nulla: ho degli amici, una vita e un lavoro. Ma ho chiuso quella ragazzina e i suoi sogni in un armadio, e ora che l'ho aperto sono evaporati tutti e due e sono rimaste alcune tarme a farmi la pernacchia..se mi immedesimo bene riesco perfino a sentire il rumoroso prrrrr.
Quando si è piccoli si ha un sacco di tempo per pensare, per rimandare...e così non si ascoltano i consigli degli adulti che pensano ad un tuo futuro..semplicemente perchè a noi sembra così lontano! Col tempo si acquisice l'esperienza è vero, e questo forse vuol dire proprio che devo rassegnarmi di essere diventata grande. Chissà magari di tempo ce n'è ancora, di certo quel signor tempo è un po' più vecchietto e col bastone. E chissà se Amanda e la sua amica, che ora hanno 20 anni, sono sul percorso per realizzare i proprio sogni..lo spero per loro. Di certo una cosa è ovvia: Sto davvero invecchiando :D

1 commenti:

parisienne ha detto...

il bello è che invecchieremo insieme!

About Me

Le mie foto
Martina
Ho 27 anni e Vivo a Roma. Tra le mie più grandi passioni dipingere, disegnare e illustrare. Mi piace l'illustrazione grafica, la pixel art e la fotografia. Amo i libri e un'altra mia grande passione è la cultura Giapponese e il Giappone stesso. Adoro la Disney, una passione primordiale che mi ha portata a visitare Disneyland Paris ben 6 volte. Le fate, gli gnomi e le creature fantastiche hanno popolato la mia infanzia e direi pure la mia vita, quindi AMO il piccolo popolo e tutto il genere fantasy, la magia, le streghe, la festa di Halloween e tutto ciò che ha un sapore misterioso...che dire, sono una piccola Peter Pan :)
Visualizza il mio profilo completo

Visualizzazioni totali

Powered by Blogger.